Aruba Networks arriva in Italia

di Alessandro Vinciarelli

scritto il

La forte richiesta di connettività, soprattutto in ambienti mobili e wireless, ha convinto Aruba Networks a raggiungere la penisola offrendo alle aziende i suoi prodotti di rete: aperta sede italiana

Aruba Networks – provider mondiale di soluzioni per reti wireless integrate e per la mobilità ad alta sicurezza – ha aperto una sede in Italia, con l’obiettivo di servire il mercato nazionale rivolgendosi anche non solo a grandi imprese ma anche alle Pmi alla ricerca di nuovi servizi connettività aziendale.

Di fatto, anche in Italia la domanda di reti mobili continua a crescere, soprattutto da parte delle piccole e medie imprese che ricercano soluzioni economiche e non troppo impegnative a livello di infrastrutture.

Per questo motivo Aruba Networks ha deciso, con questa operazione, di intensificare la propria presenza nella regione EMEA, che ad oggi si compone di sedi in Gran Bretagna, Francia, Germania, Olanda, Spagna, Svezia, Arabia Saudita ed Emirati Arabi.

Il nuovo avamposto di Aruba Networks, appena inaugurato, ha sede a Roma, con il compito di gestire le strategie di business della società, nonchè l’offerta di soluzioni di rete sicure e affidabili. Country Manager di Aruba Networks Italia è Santo De Stefano.

Ad oggi, i prodotti Aruba Networks sono commercializzati in Italia da ICOS.

In particolare l’obiettivo è quello di onorare le richieste delle imprese in termini non solo di connettività wireless, ma di servizi a valore aggiunto come sicurezza basata su identità, accesso remoto, gestione di rete automatizzata e semplicità di integrazione con eventuali tecnologie già presenti nell’infrastruttura aziendale.