Comunicazioni Unificate: le Pmi le preferiscono SaaS

di Noemi Ricci

scritto il

Il 10 luglio, "webinar" gratuito in cui Radicati Group, CommuniGate Systems e BT analizzeranno gli aspetti chiave delle Comunicazioni Unificate in modalità SaaS per il mercato Pmi

Appuntamento per il prossimo 10 luglio alle ore 9.30,. per seguire il seminario web gratuito dal titolo Comunicazioni Unificate come SaaS nel corso del quale si esamineranno le esigenze chiave e le attuali sfide di integrazione efficace ed interazione semplificata che la Comunicazione Unificata (UC) è in grado di offrire.

L’iniziativa organizzata da Communigate Systems (provider di soluzioni software carrier per le comunicazioni mobili unificate) e da Radicati Group (nota società d’analisi), si rivolge alle imprese finali, ma anche a ISP e operatori di rete.

La maggioranza delle organizzazioni sembrano ormai aver ben compreso i vantaggi della Comunicazione Unificata. Più restie sembrano invece quelle di piccole e medie dimensioni, che sembrano preferirle come soluzioni SaaS (Software-as-a-Service). Questo per motivi di affidabilità, costi, migrazione, gestione e facilità di implementazione.

In un’ora di sessione e di dibattito pubblico tra esperti (di CommuniGate Systems e di BT) verranno esaminate alcune soluzioni di rete per garantire i vantaggi delle UC in maniera rapida ed efficace attraverso tecnologie mobili e Web 2.0 in modalità SaaS.

Verranno quindi illustrati i vantaggi e le differenze legate a questi modelli rispetto alle installazioni on-premise relativamente alle esigenze dei clienti Pmi.