Brocade e NetApp semplificano la data encryption

di Alessandro Vinciarelli

scritto il

Siglata collaborazione tra Brocade e NetApp per estendere e semplificare le soluzioni di crittografia dei dati e proteggere le informazioni strategiche in azienda

Brocade e NetApp coopereranno per consentire ai clienti aziendali di velocizzare i processi di data encryption per incrementare la sicurezza, migliorare la compliance dei data center e semplificare la gestione delle policy.

L’accordo prevede infatti l’integrazione della tecnologia di crittografia di Brocade basata su fabric con le soluzioni scalabili e centralizzate Lifetime Key Management di NetApp.

L’architettura DCF /Data Center Fabric) è un framework aperto nato per consentire ai clienti di ottimizzare le proprie infrastrutture di data center in termini di sicurezza, prestazioni, flessibilità e ritorno sugli investimenti.

In più la società sta sviluppando un’innovativa e sofisticata funzionalità di crittografia e compressione basata sulle API OpenKey di NetApp, per poter integrare nel framework di gestione security key di NetApp anche applicazioni di sicurezza di terze parti.

La combinazione delle due tecnologie consente di avere un singolo strumento per la gestione delle policy nell’ambito delle tecnologie di crittografia che risulta così anche semplificata.

Un metodo unico e comune per la crittografia di ogni tipo di dati, quindi, che risulta anche più veloce, sicura e al alte prestazioni.