Wi-Fi gratis all’aeroporto di Fiumicino

di Filippo Vendrame

scritto il

Per chi viaggia molto per lavoro è importante potersi connettere ad internet in mobilità , per mantenere i contatti con colleghi e clienti. In Italia, purtroppo, scarseggiano le reti Wi-Fi pubbliche.

Ecco perché è una buona notizia l’attivazione nell’aeroporto di Fiumicino di un servizio che offre 30 minuti gratis a tutti.

=> Leggi il nuovo trend: meno viaggi di lavoro e più videoconferenze

Non è certo tantissimo, ma abbastanza per operazioni di emergenza, sopratutto se pensiamo che normalmente le connessioni Wi-Fi negli aeroporti sono a pagamento.

Vediamo i dettagli.

=> Scopri gli obblighi privacy dei gestori per le Wi-Fi

Il servizio Wi-Fi pubblico di Fiumicino è stato realizzato in collaborazione con Linkem e Boingo.

Accedere alla rete è semplice. Per connettersi agli hot spot Linkem sarà  sufficiente collegarsi, aprire il browser e registrarsi fornendo il proprio numero di cellulare al quale verrà  inviato in tempo reale via SMS la password d’accesso per navigare.

Un po’ più complessa la registrazione agli hot spot di Boingo, dove bisogna inserire i dati della carta di credito ed effettuare una sorta di transazione (assolutamente gratuita) per ottenere le credenziali d’accesso vere e proprie.

=> Leggi: Wi-Fi costoso negli alberghi italiani, l’alternativa Cloud

In definitiva, dunque, una buona notizia per tutti quei professionisti che nell’attesa di prendere il proprio volo hanno necessità  di connettersi ad internet con il proprio portatile o tablet pc.

I Video di PMI