Un canale Ansa per la promozione del turismo della PA

di Marina Mancini

scritto il

Punterà sul turismo il nuovo canale informativo dell'agenzia di stampa Ansa dedicato alla Pubblica Amministrazione

Un nuovo canale informativo, specializzato per la Pubblica Amministrazione è stato approntato dall’Ansa, la nota agenzia di stampa che realizzerà il canale per ogni Regione Italiana per informare e promuovere mete turistiche.

È stato presentato il 16 novembre, a Paestum, nel corso della XI edizione della Borsa Mediterranea del Turismo archeologico, il canale di informazione che rappresenterà una ‘finestra’ multimediale che informerà sulle tante iniziative ed i progetti che le Pubbliche Amministrazioni organizzano ma che forse riescono a trovare poco spazio su stampa e tv anche per i costi di promozione troppo esosi per le asfittiche casse delle PA.

In questo modo i notiziari regionali, nazionali, ma anche siti dedicati,
newsletter e servizi speciali, racconteranno le novità del mondo del turismo permettendo di far scoprire itinerari, eventi e progetti di Regioni ed Enti locali.

Il progetto dell’Ansa è un canale multimediale e multipiattaforma
attraverso il quale la PA comunicherà le proprie attività nel campo del turismo e cercando di valorizzare il territorio.

Il sistema mira a mettere in contatto anche le Pubbliche Amministrazioni realizzando un network informativo che coinvolga enti e media, operatori economici del settore turistico e cittadini.

Tra gli strumenti del canale un notiziario sul turismo regionale che toccherà anche i temi economici, legislativi e promozionali, un ulteriore notiziario avrà carattere nazionale e si integrerà con i prodotti promossi a livello regionale, servizi speciali sul sito dell’ansa
www.ansa.it, Rss e newsletter.

Alla presentazione del canale hanno partecipato il direttore dell’ANSA, Giampiero Gramaglia, il vice direttore vicario Carlo Gambalonga che coordina il progetto, il responsabile marketing, Maurizio Lunetta, il responsabile della sede regionale del Friuli Venezia Giulia, Alfonso Di Leva.

Già realizzato il numero zero dedicato al Friuli Venezia Giulia. Il prossimo numero toccherà alla Calabria.