Piattaforma Microsoft negli ospedali statunitensi?

di Marianna Di Iorio

scritto il

Microsoft sta cercando di promuovere la sua piattaforma dedicata alla salute all'interno di una catena di ospedali nel sud-ovest degli Stati Uniti

Il St. Joseph Health System, una rete di ospedali situati nell’area sud-occidentale degli Stati Uniti, sembra si stia muovendo per implementare, all’interno delle proprie strutture, Azyxxi, la piattaforma di Microsoft di unified health enterprise.

La piattaforma, acquisita da Microsoft Health Solutions Group nel 2006, dovrebbe iniziare ad essere installata negli ospedali St. Joseph in Texas, New Mexico e California a partire dai primi mesi del 2008. O almeno questo è quanto spera il colosso di Gates.

In particolare, Azyxxi è uno strumento che permette di recuperare e visualizzare dati dei pazienti riguardanti, ad esempio, lastre ai raggi X, elettrocardiogramma e altre procedure mediche che coinvolgono le immagini.

L’obiettivo, sostiene ancora Microsoft, è quello di rendere disponibili queste informazioni allo staff medico attraverso PC desktop, portatili e diversi dispositivi mobili.

Come afferma Clyde Wesp, chief medical information officer al St. Joseph Health System, «attraverso Azyxxi, tutti i nostri medici potranno accedere virtualmente alle informazioni sulla salute dei pazienti, pertanto accrescendo il collegamento tra i fornitori e migliorando la salute dei pazienti stessi».

La società di Redmond punta a coprire tutte le strutture ospedaliere che fanno parte della rete entro il 2009.