Downadup continua ad infettare milioni di PC

di Gianluca Rini

scritto il

Il worm Downadup, definito anche Conficker da diverse case produttrici, sta infettando in queste ultime settimane tre milioni e mezzo di computer in tutto il mondo. I dati sono stati raccolti da diverse società di sicurezza, come Qualys, che ha rilevato un dato molto preoccupante attraverso delle analisi condotte su milioni di computer dei propri clienti.

È stato scoperto, infatti, che il 30% dei sistemi operativi sottoposti a scansione non sono stati aggiornati dagli utenti con la patch rilasciata da Microsoft lo scorso 23 ottobre con il codice MS08-067. Si tratta di un pericolo molto elevato, perché il sistema operativo di tantissimi computer sono esposti quotidianamente e in particolare nell’ultimo mese al rischio di infezione da parte di questo malware.

Wolfgang Kandek, CEO di Qualys, ha dichiarato:

Questi cicli di patching a rilento nelle imprese sono inaccettabili. Portano direttamente ad alti tassi di infezione.

È ovvio infatti che Microsoft non può ignorare una falla di questa rilevanza, essendo sicuramente a conoscenza dell’elevata diffusione del problema in tantissimi casi.

La patch che risolveva il problema di un bug nel servizio di Windows Server presente in tutti i sistemi operativi Windows (2000, XP, Vista, Server 2003 e 2008) era stata rilasciata in modo tempestivo, ma potrebbe e dovrebbe essere riproposta nuovamente per evitare il verificarsi di spiacevoli inconvenienti.