Roma Capitale: certificati online a costo zero

di Redazione PMI.it

scritto il

Abolizione dei diritti di segreteria sull’emissione dei certificati anagrafici attraverso i servizi digitali di Roma Capitale.

Richiedere un certificato anagrafico attraverso i servizi digitali di Roma Capitale non comporterà oneri di segreteria per i cittadini: l’Assemblea Capitolina ha infatti approvato il provvedimento della Giunta che stabilisce l’esenzione dal pagamento dei diritti di segreteria per i certificati in carta semplice o in carta legale emessi online.

Il costo dei diritti per il rilascio delle certificazioni anagrafiche online, usando il portale istituzionale, sarà soppresso a breve e i cittadini potranno ottenere a costo zero i documenti richiesti semplicemente collegandosi dal loro computer di casa.

Recandosi agli sportelli demografici capitolini, invece, sarà necessario versare i diritti richiesti.

Dall’1 gennaio 2019, inoltre, il Sistema Pubblico di Identità Digitale (SPID) diventerà l’unico sistema di registrazione necessario per accedere ai servizi online sul portale di Roma Capitale. È possibile rivolgersi su appuntamento a uno dei 26 Punti Roma Facile per ottenere supporto da parte dei facilitatori digitali.