Tratto dallo speciale:

Servizi Cloud per la PA: vantaggi e sfide

di Teresa Barone

scritto il

Tavolo di lavoro in occasione di Forum PA 2018 dedicato alle tecnologie Cloud per la PA digitale.

Le tecnologie cloud rappresentano una risorsa per la PA digitale, contribuendo a favorirne la trasformazione e a realizzare servizi più efficienti in grado di migliorare il rapporto tra Pubblica Amministrazione e cittadini.

Su questo tema, è in programma a Roma un tavolo di lavoro in occasione di Forum PA 2018, la mostra convegno che il 24 maggio ospita l’evento dedicato alle “Tecnologie cloud per la PA digitale”, occasione di confronto sulle opportunità e sulle sfide legate alla digitalizzazione dei servizi pubblici.

Partner dell’evento è Pure Storage, società attiva nel mercato delle piattaforme dati all-flash per l’era Cloud. Secondo Alfredo Nulli, EMEA Cloud Architect dell’azienda, nel raccogliere sfide e opportunità del Cloud la PA deve rispondere a due temi fondamentali: creare e gestire il concetto di “Comunità” (Cloud community) e includere l’innovazione nei cicli di rinnovamento delle infrastrutture IT.

È necessario pensare un modello, e soluzioni, che permettano ai decisori di poter confrontare i modelli cloud, scegliere i più opportuni e far evolvere la propria infrastruttura secondo criteri analoghi a quelli del Cloud.