Maturità 2017: prima prova scritta senza ansia

di Teresa Barone

scritto il

Tre consigli per affrontare senza ansia la prima prova scritta della maturità 2017 in programma per il 21 giugno.

Come affrontate al meglio la prima prova scritta dell’esame di maturità 2017 in programma per il 21 giugno, limitando stress e ansia e cercando di riordinare le idee prima di iniziare a metterle nero su bianco: il Ministero dell’Istruzione diffonde un video sul canale YouTube ufficiale per fornire alcuni consigli ai maturandi, avvalendosi della consulenza del Professor Luca Serianni, docente di Storia della lingua italiana della Sapienza di Roma.

Un video che fa parte della campagna di comunicazione #NoPanic promossa dal Ministero in vista della maturità.

«Dedicate i primi cinque minuti alla riflessione sulla traccia da scegliere e almeno quindici minuti a scrivere una scaletta, vincendo la tentazione di riempire comunque la pagina bianca davanti a voi. Così come molto importante è la rilettura finale. È ovvio che non ci devono essere errori di italiano, ma, soprattutto in un esame, possono venire dei dubbi. Se vi viene un dubbio guardate il vocabolario.»

Il video competo è disponibile sul canale YouTube del Miur.

Fonte immagine: Shutterstock

 

I Video di PMI