Trento Smart City e PA digitale

di Teresa Barone

scritto il

Una Carta Provinciale dei Servizi al posto della tessera sanitaria per i cittadini di Trento.

La manifestazione Trento Smart City – in scena fino al 15 settembre – coinvolge la comunità, le imprese, studenti e Pubblica Amministrazione.

=> Smart City tra ritardi e risparmi

Solo nello scorso fine settimana sono stati più di duecento i cittadini che hanno aderito all’iniziativa promossa dal Comune per consentire la trasformazione della tessera sanitaria in Carta Provinciale dei Servizi.

L’amministrazione comunale ha infatti messo a disposizione uno sportello per favorire il dialogo con i cittadini e permettere di aderire al progetto, fornendo anche assistenza tecnica per gestire la configurazione del proprio device per utilizzare la nuova carta.

=> Smart City: task force al Mise

I servizi attivati sono numerosi, dalla ricetta digitale al sistema TreC per consultare i referti medici online, oltre alle App da attivare per accedere a molteplici informazioni dal proprio smartphone (controllo raccolta rifiuti, orari dei mezzi pubblici, parcheggi urbani).

I Video di PMI