Fisco: false email ai contribuenti

di Teresa Barone

scritto il

Attenzione alle false email con segnalazioni di indebitamento: il monito dell'Agenzia delle Entrate.

False e dannose email apparentemente inviate dall’Agenzia delle Entrate stanno intasando le caselle di posta elettronica di numerosi contribuenti: a lanciare l’allarme è la stessa amministrazione, allertando i cittadini riguardo alle “Comunicazioni in merito a indebitamento”.

=> L’Agenzia delle Entrate su You Tube

Questo è l’oggetto delle email fasulle, come segnalato da molti contribuenti in tutta la penisola. Il testo riporta quanto segue:

«Egregio contribuente, Ci affrettiamo a comunicare che per il 3o trimestre 2015 Lei ha indebitamento con dipartimento finanziario. In caso di mancata liquidazione di debito entro una settimana dopo il ricevimento di avviso saremo costretti a rinviare la causa all’ufficiale giudiziario e compilare la causa di riscossione dei fondi dal Suo conto corrente. Il numero del Suo atto ?IT69119495 allegato nella comunicazione.

=> Il Fisco mette le ruote 2016

Una richiesta non veritiera che, tuttavia, trae in inganno facilmente perché in calce al messaggio sono riportati alcuni numeri telefonici relativi agli uffici toscani dell’Agenzia delle Entrate.»