Musei gratis per le donne l?8 marzo

di Teresa Barone

scritto il

Dal 2016 in poi l?8 marzo le donne avranno accesso gratuito ai musei statali.

In occasione della “Giornata internazionale della donna” il Ministro dei Beni Culturali Dario Franceschini lancia un’iniziativa dedicata proprio alle donne, che potranno visitare gratuitamente i musei, le aree archeologiche e i monumenti statali.

=> Scopri la top 30 dei musei italiani più visitati

Secondo quanto annunciato dal Ministro, inoltre, l’iniziativa si ripeterà ogni anno e spetterà ai direttori dei musei l’organizzazione e la promozione di visite e manifestazioni a tema.

L’elenco dettagliato, aggiornato in tempo reale, di tutti gli eventi in programma per l’8 marzo 2016 (suddivisi per Regione) è pubblicato sul sito del Mibact.

=> Scopri nuovi orari e tariffe dei musei statali

Solo per citare alcune iniziative, a Roma è in programma “Arte: sostantivo Femminile” presso la Galleria Nazionale d’arte moderna e contemporanea, mentre a Torino “Un lungo filo rosa. Tre percorsi al femminile attraverso i Musei Reali” e a Venezia “Miti e divinità femminili nella decorazione cinquecentesca di Palazzo Grimani”.