Virus Cryptolocker: come difendersi?

di Teresa Barone

scritto il

Livello di allerta "Hacking? alto per il virus Cryptolocker: i consigli della Polizia Postale.

La Polizia Postale e delle Comunicazioni segnala una vera e propria ondata di email molto pericolose per i PC dei destinatari: inviate da enti, gestori telefonici, Istituti vari, contengono link o allegati (pdf o zip) che se scaricati attivano il famigerato virus informatico Cryptolocker, in grado di bloccare i terminali e criptare tutti i dati presenti all’interno.

=> Allarme Cryptolocker: pc a rischio

L’utente viene poi ricattato dai criminali informatici che chiedono denaro in cambio del programma per la decriptazione dei dati.
Sul sito web del Commissariato di PS sono pubblicate alcune informazioni utili per tutelarsi da questo tipo di attacchi informatici: è fondamentale non seguire  link e non aprire i file “sospetti”, cestinando immediatamente email che appaiono poco sicure e cercando di aggiornare sempre l’antivirus. Molto utile risulta anche effettuare il backup dei dati a scadenza ravvicinata.

=> La Web TV della Polizia di Stato

Il portale web della Polizia Postale è stato implementato con una apposita App gratuita che consente di comunicare e chiedere assistenza in tempo reale.