Roma: al via la Linea U di Uber

di Teresa Barone

scritto il

Mobilità potenziata nella Capitale: al via la sperimentazione della Linea U di Uber nata dai suggerimenti dei cittadini.

Ha preso il via il 10 dicembre la nuova Linea U di Uber che, fino al 24 dicembre, collega nove “fermate” della Capitale scelte sulla base delle segnalazioni dei cittadini, che hanno preso parte al progetto di mobilità partecipativa lanciato online (sono stati raccolti 50 mila voti complessivi).

=> Roma: sosta sulle strisce blu più cara

Utilizzando il servizio è possibile spostarsi a bordo delle berline nere, dalle 8 alle 20, pagando 5 euro a corsa e attraversando queste nove fermate: Piazza Euclide, Piazza Fiume, Piazza dei Cinquecento, San Giovanni, Piramide, Stazione Trastevere, Sant’Andrea della Valle, Castel Sant’Angelo e Piazza Mazzini.

Un esperimento che, in futuro, potrebbe effettivamente diventare parte integrante della mobilità romana, come sottolinea Carlo Tursi, General Manager di Uber in Italia:

«Linea U è un’azione concreta, pensata per un momento in cui Roma avrà particolarmente bisogno di maggiori opzioni di mobilità, non a caso Piramide, Stazione Trastevere e Piazza dei Cinquecento rappresentano punti cardine per tutti coloro che da Fiumicino arriveranno in città diretti verso il Vaticano.»

E ancora:

«Con Linea U dimostriamo le potenzialità della nostra app capace di offrire un servizio on demand sempre studiato sulle esigenze dei consumatori, con maggiori possibilità di scelta a prezzi popolari per rendere la città realmente più accessibile.»

Per utilizzare il servizio occorre scaricare la App Uber, scegliere tra le fermate previste un punto di partenza e prenotare la corsa: si raggiunge la destinazione al costo di 5 euro senza fermate intermedie, tuttavia  possibile condividere il “viaggio” con uno o più passeggeri optando per la funzione Divisione Corsa.

=> Roma: Linea U

 

I Video di PMI

SPID: Guida al rilascio dell’identità digitale