Borse di studio Inps per studiare all?estero

di Teresa Barone

scritto il

Borse di studio per l?estero ai figli di dipendenti e pensionati della PA.

L’Inps ha pubblicato il bando di concorso per assegnare borse di studio ai figli (anche orfani) dei dipendenti e dei pensionati della Pubblica Amministrazione, risorse finalizzate a favorire la frequenza di un anno scolastico all’estero.

=> Inps online: ricerca più facile

Il “Programma Itaca” è destinato agli studenti delle scuole secondarie di secondo grado, che potranno recarsi presso scuole straniere sia in Europa sia nei Paesi extraeuropei.

Ciascuno studente potrà contare su una borsa di studio di importo variabile tra i 12 e i 15 mila euro per le frequenze annuali (dai 9 ai 12 mila euro per la partecipazione semestrale e dai 6 ai 9 mila euro per la frequenza trimestrale).

Le risorse potranno essere utilizzate per la copertura dei costi relativi alle spese scolastiche, vitto e alloggio e trasporti.

È possibile iscriversi online entro il 13 dicembre 2015.

=> Borse di studio Inps: il bando

I Video di PMI