L?Arma dei Carabinieri sbarca su Twitter

di Teresa Barone

scritto il

Con l?hashtag #PossiamoAiutarvi l?Arma dei Carabinieri sbarca su Twitter.

Anche i Carabinieri hanno il loro account Twitter, raggiungibile attraverso il sito ufficiale dell?Arma: una scelta che si propone di fornire un “ulteriore servizio per i cittadini?, come cita lo slogan scelto per veicolare la notizia.

=> 112 numero unico per le emergenze

La pagina Twitter della Benemerita pubblicherà aggiornamenti su notizie, consigli utili, concorsi e altri eventi.

I follower potranno seguire gli aggiornamenti attraverso l?hashtag #PossiamoAiutarvi.

Da parte dei Carabinieri, che sono presenti anche su YouTube, arrivano tuttavia precise regole di comportamento da tenere all?intero dei social.

Le “Regole di Netiquette? relative a Twitter, infatti, impongono di non twittare contenuti che si riferiscano a denunce o segnalazioni che abbiano carattere operativo (la redazione web dell?Arma rimanda infatti al numero di Pronto Intervento 112).

Sono banditi, inoltre:

«Linguaggio offensivo o minaccioso (incluse le parolacce); potenziali accuse/calunnie dirette all?Arma dei Carabinieri, nonché ad altre Istituzioni dello Stato o loro componenti; parole o frasi in una lingua diversa dall?italiano/inglese; commenti intenzionalmente non costruttivi (mentre accogliamo differenti punti di vista e dibattiti); pubblicizzazione di prodotti o spam; affermazioni politiche; qualsiasi forma di scommesse, lotterie o giochi di azzardo; qualsiasi uso illegale di immagini che violino copyright o licenze o che possano essere considerate oscene, offensive o indecenti; elementi che presentino violazioni alla privacy, alla tutela delle informazioni classificate, nonché le violazioni riguardanti indagini coperte da segreto istruttorio.»

=> PA ancora debole su Twitter

I Video di PMI

Consultazione dei sussidi di disoccupazione INPS