Tirocini nei Beni Culturali: domande al via

di Teresa Barone

scritto il

Tre bandi promossi dal Mibact per attivare 130 tirocini formativi rivoti a laureati con meno di 30anni.

Sono complessivamente 130 i tirocini formativi attivati dal Ministero dei Beni Culturali e rivolti a giovani laureati di età non superiore a 29 anni.

=> Mibact: tirocini per laureati

I tre bandi, promossi grazie alle risorse messe in campo con il “Fondo mille giovani per la cultura?, riguardano nel dettaglio la possibilità di svolgere gli stage presso la Soprintendenza speciale per Pompei, Ercolano e Stabia (30 posti), i Poli museali regionali (45 posti) e la Direzione generale musei (5 posti), l?Archivio centrale dello Stato, Istituto centrale per gli Archivi, Soprintendenze Archivistiche e archivi di stato (30 posti), le Biblioteche Nazionali di Roma e Firenze e altre Biblioteche Statali (20 posti).

Tra i requisiti richiesti per accedere ai bandi, oltre l?età anagrafica, compare anche il titolo di studio (laurea magistrale o specialistica con votazione non inferire a 105/110, specifica per ogni bando) conseguito da non oltre 12 mesi.

Le domande per accedere alle selezioni, che si svolgeranno per titoli e colloqui in programma per il 23 novembre, possono essere inviate in modalità telematica attraverso il portale del Mibact dal 1 al 22 ottobre 2015.

=> Tirocini formativi per laureati: i bandi del Mibact

I Video di PMI

Consultazione dei sussidi di disoccupazione INPS