Accesso facoltà di medicina: mille posti in meno

di Teresa Barone

scritto il

Mille posti in meno per gli studenti che vogliono iscriversi a medicina: il parere di studenti e Ordine dei Medici a confronto.

I posti messi a disposizione per il prossimo test di accesso alla facoltà di medicina potrebbero passare da 10mila a 9mila, con un taglio drastico di circa mille unità.

=> Test medicina 2015: tutte le date

A lanciare l?allarme sono gli stessi studenti, che contestano questa possibile decisione del Miur.

«Apprendiamo a mezzo stampa – si legge in una nota inviata da Udu e Rete degli studenti – che nel bando per l’accesso al corso di laurea in medicina e chirurgia ed odontoiatria 2015/16 il numero di posti messi a disposizione sarà di 9.146 posti, con un calo pari al 9,3% rispetto all’anno accademico 2014/15.»

I posti a disposizione sarebbero quindi troppo pochi per coloro che vorrebbero intraprendere il percorso di studi in medicina e ancora eccessivi, invece, per l?Ordine dei Medici che mette in guardia sul futuro occupazionale degli iscritti: se i posti non saranno portati a 7mila, l?Italia si popolerà di 25mila medici a rischio disoccupazione.

Secondo la presidente della Fnomceo, Roberta Chersevani, l?esubero annuale è pari a  2mila e 500 medici:

«Sono 10mila ogni anno gli immatricolati a Medicina, e questo solo secondo il numero programmato, perché altri 9mila posti sono stati, negli ultimi cinque anni, resi disponibili a seguito dei ricorsi degli esclusi.»

=> Test nullo per le scuole di specializzazione in medicina

I Video di PMI

SPID: Guida al rilascio dell’identità digitale