Comuni, pessimi pagatori

di Redazione PMI.it

scritto il

Maglia nera ai Comuni, peggiori pagatori di tutte le PA nazionali: la classifica della Cgia.

Sono i Comuni italiani a guidare la classifica delle Pubbliche Amministrazioni che non saldano i debiti con i fornitori: la Cgia di Mestre illustra la mappa nazionale delle PA stilata sulla base dei ritardi nei pagamenti, collocando in cima proprio le amministrazioni comunali, seguite dalle Regioni e da alcuni Ministeri.

=> Leggi la classifica dei Comuni che spendono troppo

Prendendo in considerazione i Capoluoghi di Regione, Catanzaro è il peggior pagatore seguito da Perugia, Roma e Venezia. Al contrario il Comune di Trento anticipa i pagamenti di circa 23 giorni.

Per quanto riguarda i Ministeri, invece, a mostrare performance peggiori è il dicastero dell?Economia e delle Finanze (82 giorni di ritardo nei pagamenti), che precede il Ministero dello Sviluppo Economico (38 giorni) e la Presidenza del Consiglio dei Ministri (29,5 giorni di ritardo).

=> Scopri quanto sono smart i Comuni della penisola

A guidare la classifica dei dicasteri più virtuosi, invece, è il Ministero delle Infrastrutture che paga con circa 23,5 giorni di anticipo.

I Video di PMI