Equitalia: stop alle cartelle pazze con un click

di Teresa Barone

scritto il

Equitalia attiva un nuovo servizio online per richiedere l?annullamento del debito e sospendere eventuali ?cartelle pazze?.

È attivo un nuovo servizio online per la sospensione del pagamento delle cartelle esattoriali non dovute, opportunità concessa da Equitalia a favore dei contribuenti alle prese con uno o più versamenti da annullare.

=> Scopri come verificare online l?esistenza di cartelle esattoriali a proprio carico

Attraverso il portale di Equitalia, infatti, è possibile bloccare il pagamento e annullare eventuali “cartelle pazze? con un semplice click, inviando la richiesta di sospensione direttamente online.

La richiesta di annullamento del debito è consentita in alcuni casi illustrati dall?ente di riscossione: «La richiesta online si aggiunge alle altre modalità di presentazione della domanda già operative: allo sportello, via fax, via email oppure tramite raccomandata con ricevuta di ritorno. Si può richiedere la sospensione della riscossione direttamente a Equitalia in caso di annullamento del debito da parte dell’ente creditore, di un pagamento già effettuato o di una sentenza favorevole.»

=> Scopri la nuova rateizzazione dei debiti verso Equitalia

È possibile inoltrare la domanda di sospensione entro 90 giorni dalla notifica dell’atto: secondo la normativa, inoltre, gli importi contestati dai contribuenti vengono annullati definitivamente in mancanza di un riscontro da parte dell?ente creditore nell?arco di 220 giorni.