Bologna: sosta facile via smartphone

di Teresa Barone

scritto il

A Bologna la sosta sulle strisce blu si paga via smartphone, SMS o ?no call?: ecco tutte le novità per gli automobilisti.

Pagare la sosta sui parcheggi urbani contrassegnati con le strisce blu via cellulare o smartphone: questo il nuovo servizio attivo a Bologna in via sperimentale dallo scorso 11 novembre, un?opportunità per i tanti automobilisti che possono ottimizzare i tempi evitando di utilizzare i classici cartellini gratta e sosta o le monete per i parchimetri.

=> Scopri gli sconti per chi paga le multe entro 5 giorni

Il pagamento in mobilità è possibile previa registrazione al sito mycicero.it (indicando sia il numero di cellulare sia la targa dell?auto e riportando il sistema di pagamento scelto), e scaricando gratuitamente la “App? per l?acquisto di un credito minimo di 5 euro disponibile per IPhone, Android e WindowsPhone.

=> Scopri come ottenere gli incentivi per i veicoli ecologici

La App, inoltre, consente di prolungare il tempo di sosta anche mentre si è lontani dalla vettura, un indubbio vantaggio che evita di incorrere in sanzioni. L?iniziativa, infine, consente il pagamento in mobilità anche attraverso l?invio di un SMS o utilizzando il sistema automatico “no call?, per i quali non sono previsti oneri a carico degli automobilisti.