Come segnalare i siti Web pubblici inaccessibili

di Redazione PMI.it

scritto il

Segnalare i portali web pubblici inaccessibili attraverso un modulo online: l?iniziativa dell?Agenzia per l?Italia Digitale.

L?Agenzia per l?Italia Digitale attiva un modulo online per segnalare malfunzionamenti e inadempienze dei siti web pubblici, al fine di garantire la costante fruibilità delle informazioni e promuovere la piena accessibilità anche da parte degli utenti disabili.

=> Leggi il decreto che impone l?accessibilità ai disabili dei siti web della PA

L?iniziativa, infatti, si allinea con quanto previsto dall?articolo 3, comma 1, della legge n. 4/2004 che impone alle Pubbliche Amministrazioni e ai privati concessionari di servizi pubblici di “progettare, realizzare e garantire la piena fruibilità delle informazioni presenti sui siti e dei servizi web?.

A ricevere le segnalazioni è proprio l?Agenzia per l?Italia Digitale, che dopo aver verificato le effettive lacune provvederà a richiedere al soggetto erogatore il ripristino dei servizi entro un lasso di tempo che non può superare i 90 giorni.

=> Scopri la banca dati della PA digitale

Il modulo predisposto dall?Agenzia per l?Italia Digitale può essere compilato e sottoscritto con firma digitale, per poi essere inviato via email o PEC all?indirizzo [email protected] In alternativa, il modulo può essere inviato anche senza sottoscrizione tramite PEC fornita dagli ordini professionali o CEC-PAC (Comunicazione Elettronica Certificata tra Pubblica Amministrazione e Cittadino) del titolare allo stesso indirizzo.

Come terza opzione la segnalazione può essere sottoscritta con firma autografa e stampata allegando una copia del documento di identità, inviandola via email o PEC.

=> Scarica il modulo per segnalare i siti web pubblici inaccessibili