Premio E Gov 2013: candidature entro luglio

di Teresa Barone

scritto il

Scade il 31 luglio il bando per partecipare al Premio E Gov 2013 conferito alle PA più innovative.

È online il bando per partecipare alla IX edizione del Premio E Gov, il concorso finalizzato a valorizzare i progetti innovativi presentati dalle PA italiane e sviluppati per potenziare i servizi al cittadino.

=> Scopri le sfide dell?Agenda Digitale italiana

Possono concorrere al premio tutti i Comuni capoluogo e non, i Ministeri, le Regioni e le Province, le Comunità montane, le Associazioni e Unioni di Comuni, le Aziende per la promozione turistica a maggioranza pubblica, le Unità Sanitarie Locali e le Aziende sanitarie pubbliche.

I progetti presentati, che possono essere già realizzati oppure in fase di esecuzione, devono comunque basarsi sulla volontà di migliorare la qualificazione dei servizi pubblici locali attraverso le nuove tecnologie.

=> Leggi il rapporto eGovernment nella UE

Sono previsti sei ambiti di valutazione:

  • Smart Cities e Smart Territories
  • Sostegno a imprese e start-up
  • Efficienza interna
  • Open data e Partecipazione
  • Cultura Digitale
  • Qualificazione dei Servizi di polizia locale

La finale, alla quale parteciperanno tutti i candidati finalisti, è in programma a Riccione il 19 settembre 2013 presso il Palazzo del Turismo: per i progetti finalisti è prevista l?assegnazione di un diploma che attesta l?ingresso alla fase finale del concorso, mentre progetti vincitori e le menzioni speciali per ogni categoria riceveranno una targa.

=> Vai alla scheda di partecipazione al Premio E Gov 2013

I Video di PMI