Il MIT fa scuola online

di Roberta Donofrio

scritto il

Il Massachusetts Institute of Technology (MIT) ha inaugurato Highlights for High School, il sito Internet con i materiali didattici prodotti dai suoi docenti per gli studenti delle scuole superiori

Il Massachusetts Institute of Technology tiene alto il suo nome anche attraverso Internet.
La prestigiosa Università che si è affermata nel mondo per le tecniche di insegnamento e di ricerca, di recente ha lanciato Highlights for High schools, il nuovo sito che pubblica i materiali didattici prodotti nell’ambito del progetto OpenCourseWare (Ocw) per gli studenti delle scuole superiori.

Il Mit ha aderito nel 2001 alla fondazione dell’OCW, un’iniziativa editoriale elettronica che vede la collaborazione di più di cento istituzioni universitarie internazionali per la promozione delle risorse didattiche libere e aperte per studenti e per autodidatti di tutto il mondo. I contenuti inoltre non essendo soggetti ai limiti di proprietà intellettuale, possono essere riadattati e distribuiti a terzi.

E l’Highlights for High School del Mit ripropone i materiali didattici presenti nel OCW tra cui 1800 syllabus, utili sunti degli argomenti di un corso, 15mila appunti di lezioni, 9mila esercizi e 900 esami. Ma senza dubbio lo strumento più innovativo fornito dal sito sono gli oltre 2.600 clip video di dimostrazioni e simulazioni che consentono ai docenti di impartire le lezioni di fisica, biologia o calcolo con un metodo decisamente pi&ugrave: accattivante.

«Highlights for High School offrirà agli studenti e ai loro insegnanti strumenti innovativi per integrare i loro studi di matematica e scienze. Speriamo che possa aiutare i ragazzi ad andare oltre quello che viene loro richiesto in classe e ad esplorare materiali più avanzati, incoraggiandoli ad intraprendere carriere nel campo della scienza e dell’ingegneria» ha dichiarato Susan Hockfieldpresidente del Mit.