Banda larga a Imperia e Savona

di Roberta Donofrio

scritto il

Al via la RIB, Rete Integrata a Banda Larga Multicanale, per la Provincia di Imperia e di Savona. Quattro le richieste di partecipazione al Bando

Si stringono i tempi per la realizzazione della Rib, Rete Integrata a Banda Larga Multicanale, per la Provincia d’Imperia e la Provincia di Savona. Il bando di gara pubblicato alla fine del 2007 per individuare il fornitore delle infrastrutture di rete ha già prodotto 4 richieste.

Il progetto in linea col Programma per lo Sviluppo della Banda Larga sul Territorio della Regione Liguria, stipulato dalla Regione e dal Ministero delle Comunicazioni, è destinato ad offrire alla pubblica amministrazione, alle imprese e ai cittadini una connessione Internet più veloce. Una particolare attenzione sarà rivolta a quei comuni dell’entroterra che per la loro collocazione geografica non sono ancora raggiunti dai servizi di rete.

Per sostenere liniziativa, gli Enti Locali che hanno firmato dei protocolli d’intesa con le due Province, disporranno di tutte le agevolazioni burocratiche per l’installazione delle infrastrutture come ad esempio i ponti radio.

L’attivazione della Rib sarà finanziata dai fondi della Comunità Europea e dallo stanziamento di 6 milioni di euro da parte del fornitore che si aggiudicherà la gara d’appalto. A quest’ultimo verrà affidata la gestione dell’infrastruttura per 10 anni, ma la proprietà della rete resterà comunque dell’Amministrazione Provinciale.

Entro 18 mesi dall’affidamento dell’appalto la RIB dovrebbe essere attivata su tutto il territorio garantendo alla cittadinanza accesso ad Internet e alla posta elettronica ad alta velocità, il passaggio della telefonia fissa e mobile al Voip, servizi di audio e video conferenza, televisione digitale ed interattiva.

I Video di PMI

Newsletter o Mail automatizzata: quale utilizzo