La fine di un colloquio

di Redazione PMI.it

scritto il

Colloquio di lavoro e attesa della risposta, ecco come comportarsi.

Il silenzio dopo un colloquio di lavoro può avvenire per diversi motivi, non bisogna quindi tutte le volte abbattarsi e darsi la colpa, molte volte capita che quel ruolo sia stato del tutto tagliato per problemi di costi, altre volte l’azienda ha limitate risorse di tempo e personale che preferisce dedicare ai candidati più competitivi.

Trovare la propria strada sul lavoro

Ma non è facile aspettare dopo la famosa frase, si esce dall’incontro sempre con la convinzione di non ricevere nessuna chiamata e proposta di lavoro. Per evitare qualsiasi pensiero, si può chiedere direttamente il giorno del colloquio quando si potrebbe essere contattati, naturalmente la domanda deve essere posta in modo discreto. Tutto questo accade perché il colloquio è un momento affrontanto con molta tensione e ansia, che prova pensieri negativi anche dopo il colloquio. Si può provare ad attuare qualche piccolo accortezza per farsi notare anche dopo il colloquio. Prima di tutto tra i comportamenti da evitare si trova in primis presentarsi in ufficio e parlare con il personale, poi inviare un numero elevato di e-mail per cercare risposta e chiamare di continuo. Al contrario può essere una buona abitudine, inviare una sola e-mail di ringraziamento. Anche in questo caso ci sono delle regole, quando si scrive l’e-mail bisogna essere sinceri, evitando qualsiasi esagerazione ed usando un tono di sincero interesse e apprezzamento.

Stipendio e benefit per scegliere il lavoro ideale

Inoltre è sempre apprezzato l’aproccio educato e gentile nella comunicazione sia tramite e-mail che telefonicamente. Lasciando trapelare la professionalità che si possiede, aiuta chi ci ascolta ad avere una prima impressione positiva. Un fattore importante è sempre valutare le proprie capacità ed essere realistici su cosa vogliamo e possiamo fare. Molto spesso non ricevere una risposta porta ad arrabbiarsi e a prendersela con l’azienda, alcune volte bisognerebbe fare una semplice analisi delle nostre caratteristiche professionali e degli obiettivi che abbiamo raggiunto fino ad ora, così da capire meglio perchè non abbiamo ricevuto risposta da un determinato colloquio.

Fonte: Shutterstock

 

I Video di PMI