Forum Nucleare, torna lo spot rivisto e corretto

di Noemi Ricci

scritto il

Dopo la sentenza dello IAP lo spot promosso dal dal Forum Nucleare Italiano è stato rivisto e corretto, ora è più chiara la posizione.

L’Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria (IAP) aveva considerato la “partita a scacchi” realizzata dal Forum Nucleare Italiano una pubblicità commerciale ingannevole, ordinando l’immediata cessazione della trasmissione.

Secondo l’IAP quindi lo spot non rappresentava una campagna informativa, ma un’espressione di parte, tanto da non essere conforme all’art. 2 del Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale, letto e applicato alla luce delle Norme preliminari e generalì e integrato dal disposto dell’art. 46.

Il Forum aveva ribadito gli intenti di informazione e il tentativo di esprimere considerazioni eque e non soggettive, ma nonostante ciò ha dovuto rivedere le sequenze dello spot per poterlo rimettere in onda.

Il risultato è uno spot pressochè identico, ma con una più chiara posizione del Forum Nucleare a favore di questa tecnica di produzione dell’energia. Ora nella parte conclusiva del filmato è presente una precisazione in cui si afferma in modo inequivocabile che “Noi siamo favorevoli. E tu?”

Alla nuova versione dello spot, che ora dovrebbe soddisfare le richieste dello IAP, si aggiungono le dichiarazioni dello stesso Forum Nucleare Italiano che spiega: “era nostra intenzione essere equilibrati, dando pari dignità alle due posizioni: favorevoli e contrarie”.