Record di tasse in Italia

di Teresa Barone

scritto il

Troppe tasse in Italia, pari al 53,2% del Pil: la denuncia di Confcommercio.

L’Italia si colloca al primo posto tra i Paesi Ocse per il maggiore carico fiscale: la quota relativa al peso delle tasse sul PIL è infatti pari al 53,2%, una percentuale che emerge dai dati resi noti dall’ufficio studi della Confcommercio.

=> Scopri il tax freedom day del 2014

Nella penisola, infatti,  il rapporto tra le tasse versate e il prodotto interno lordo ha raggiunto una cifra da record soprattutto se si tiene conto del sommerso (corrispondente al 17,3% del Pil) che deve aggiungersi al 44,1% risultato dalle stime ufficiali.

Secondo quanto affermato dal presidente di Confcommercio Carlo Sangalli, inoltre, una riduzione del carico fiscale si rende necessaria per favorire una ripresa dell’economia nazionale:

=> Scopri le tasse del 2014

«Per liberare le ingenti risorse necessarie per far ripartire l’economia bisogna realizzare subito una poderosa operazione: meno tasse e meno spesa pubblica, più riforme e più lavoro. Tagliare le tasse per favorire la crescita è un passaggio ineludibile».