Bancomat: taglio commissioni e sovraprezzi

di Teresa Barone

scritto il

Cambiamenti in arrivo per le commissioni sui pagamenti elettronici e i diritti degli utenti.

Con il recente decreto approvato dal CdM arrivano novità in materia di pagamenti elettronici: la normativa, recependo la direttiva UE inerente le commissioni interbancarie sulle operazioni effettuate con carta di pagamento, prevede appunto il taglio delle commissioni applicate sui bancomat.

=> Fisco: tenore di vita superiore al reddito

In particolare, per i pagamenti con carte di debito e prepagate non si potrà superare lo 0,2% del valore dell’operazione, percentuale che sale fino allo 0,3% per i movimenti effettuati tramite carta di credito.

Il decreto, inoltre, introduce anche nuovi diritti per gli utenti dei servizi di pagamento, i quali potranno beneficiare di una riduzione della franchigia massima da 150 euro a 50 euro grazie all’applicazione di un regime di responsabilità ridotta in caso di pagamenti non autorizzati.

Il fine è quello di favorire maggiormente la diffusione dei pagamenti elettronici, limitando l’uso del contante.

Fonte immagine: Shutterstock

I Video di PMI

Google Analytics: attenzione alla Frequenza di Rimbalzo!