Regole fiscali per chi lavora oltre confine

di Teresa Barone

scritto il

La nuova guida online del fisco per i lavoratori italiani attivi fuori dai confini nazionali.

Dalla regolamentazione relativa alle imposte versate all’estero alle regole per la doppia imposizione, passando attraverso l’iscrizione all’Aire: questi e altri argomenti sono contenuti nella nuova guida pubblicata dall’Agenzia delle Entrate e dedicata proprio ai lavoratori italiani attivi fuori dai confini nazionali.

=> Il costo della fuga dei cervelli

Un prontuario online, curato dall’ufficio Comunicazione delle Entrate, che rappresenta una risorsa per gli italiani che lavorano all’estero chiamati a districarsi tra le differenti normative fiscali.

L’attenzione è focalizzata sul concetto di residenza fiscale, sulle convenzioni che evitano di versare le tasse due volte, in Italia e nel in cui si produce il reddito.

Le informazioni del Fisco sono utili sia a tutti i contribuenti, a chi lavora all’estero ma mantiene la residenza in Italia e a coloro che sono iscritti all’Aire, l’Anagrafe degli Italiani Residenti all’Estero.

A tal proposito, il Fisco informa sulle modalità per rimediare alla mancata presentazione della dichiarazione dei redditi per gli anni precedenti (secondo quanto previsto dal Dl n. 50/2017).

La guida è scaricabile gratuitamente dal sito delle Entrate nella sezione riservata alle guide fiscali.

Fonte immagine: Shutterstock

I Video di PMI

Google Analytics: attenzione alla Frequenza di Rimbalzo!