Una scala del benessere

di Chiara Basciano

scritto il

Il questionario che aiuta a capire lo stato d?animo dei dipendenti.

Il benessere aziendale è sempre una questione delicata, fatta di equilibri che cambiano di continuo, per avere il polso della situazione esistono diversi metodi. Dalle semplice riunioni più informali a strumenti di stampo più medico, utili per avere un panorama più oggettivo.

=> Vai al ruolo del manager

Tra i metodi più soddisfacenti, in qualsiasi settore, spicca lo Psychological General Well Being Index, utilizzato già dagli anni ottanta negli Stati Uniti. Il test può essere compilato da sé in maniera del tutto anonima, permettendo quindi una limpidezza assoluta e da sempre mostra grande successo.

=> Leggi meditazione in azienda

Introdurne l’utilizzo in azienda potrebbe essere un modo valido per analizzare stat d’animo e salute dei dipendenti. Lo PGWBI è in grado di fornire un indice che misura l’auto-rappresentazione dello stato di benessere o disagio legato alla sfera emozionale e affettiva. Il questionario è composto da 22 items, ciascuno dei quali presenta una serie di sei possibili risposte il cui punteggio è proporzionale alla positività del well being riferito alle ultime quattro settimane.

=> Scopri come valutare lo stress

I risultati possono oscillare tra 0, che rappresenta lo stato peggiore, a 110, lo stato ideale.  Grazie ad esso sarà possibile individuare l’entità di vari stati emotivi come ansia, depressione, positività e benessere, autocontrollo, stato di salute generale e vitalità.

I Video di PMI

I Gruppi saranno il futuro di Facebook?