Colleghi fastidiosi

di Teresa Barone

scritto il

Quattro comportamenti che fanno odiare i colleghi di lavoro.

Andare sempre d’accordo con i colleghi di lavoro rappresenta un obiettivo praticamente irraggiungibile per la maggior parte di coloro che popolano, ogni giorno, uffici e altri ambienti professionali.

=> Sopravvivere in un mondo competitivo 

Ma quali sono i comportamenti proprio impossibili da tollerare? Lo svela un recente sondaggio promosso da Accountemps e condotto su un campione di CFO.

Al primo posto nella lista degli atteggiamenti più contestati figura la mancanza di attenzione per i dettagli, citata dal 35% degli intervistati.

La tendenza al gossip, invece, rappresenta un grande cruccio per il 28% dei manager coinvolti nell’indagine, seguita dall’incapacità di rispettare le scadenze (menzionata dal 17%).

E ancora, i colleghi ritardatari cronici sono poco apprezzati dal 12% degli interpellati, mentre l’8% di loro non sopporta i compagni che tendono a rubare le idee altrui spacciandole per proprie.

=> La motivazione arriva dai colleghi

Come sottolineano gli esperti di Accountemps, ad aver raccolto la maggior parte delle preferenze è la mancanza di impegno e la poca concentrazione che rischia di compromettere la qualità del lavoro di tutti, ritardando il completamento di un progetto e soprattutto costringendo i colleghi a un paziente lavoro di revisione, aumentando il margine di errore.

Fonte immagine: Shutterstock