Tratto dallo speciale:

Digital Export Management: Master ad hoc

di Redazione PMI.it

scritto il

Nuovo Master in “Digital Export Management” promosso da ICE a Luiss Business School per formare professionisti esperti e rilanciare il Made in Italy.

Agenzia ICE per l’internazionalizzazione delle imprese italiane e Luiss Business School organizzano il nuovo Executive Programme in “Digital Export Management“, percorso di alta formazione rivolto a manager, professionisti e imprenditori attivi all’interno delle aziende nazionali orientate all’export. Permettendo di conoscere e apprendere le dinamiche fondamentali del commercio internazionale, l’Executive Programme si propone di formare professionisti in grado di sfruttare al meglio tutti gli strumenti digitali in grado di ampliare la visione di un’azienda.

=> Le sfide per l'export delle PMI

L’obiettivo principale è quello di andare incontro alle esigenze delle imprese, rafforzando alcuni settori di riferimento dell’export quali agroalimentare e meccanica leggera approfondendo diversi processi fondamentali: digital e web marketing, e-commerce e piattaforme integrate per il trade marketing.

Il percorso dura complessivamente 45 ore e sarà articolato in due fasi distinte:

  • Core Programme, percorso basato su uno studio dettagliato della realtà del commercio internazionale con un focus sulle tecniche e gli strumenti fondamentali per la costruzione di una efficace strategia di esportazione;
  • percorso di specializzazione focalizzato su due settori chiave per l’export Made in Italy (Agroalimentare e Trasformazione Alimentare e Meccanica Leggera).

Il percorso ha inizio a Roma il prossimo 27 marzo. Tutte le informazioni sono pubblicate sul portale ufficiale della Luiss Business School.

I Video di PMI

Come consultare i bandi regionali