Bocconi, un business game per aspiranti manager

di Anna Nosari

scritto il

Un gioco online per mettere alla prova le proprie competenze manageriali. In palio, la partecipazione a un corso intensivo su food & beverage.

Una sfida online per aspiranti manager nel settore food&beverage, che si dovranno mettere alla prova cimentandosi con il lancio di un nuovo prodotto alimentare. Il Food & Beverage Entrepreneur Challenge è il business game ideato da docenti e ricercatori di SDA Bocconi,  che coinvolge gli imprenditori di domani, chiamandoli a cimentarsi su temi come posizionamento mirato, strategie innovative e un’accurata gestione della marca.

Basato su un case study preparato dagli esperti dell’università, il gioco è ambientato nell’industria alimentare ed è stato costruito per mettere alla prova le abilità analitiche, manageriali e imprenditoriali dei partecipanti.

Con un pizzico di mistero: i dettagli sul business game saranno forniti solo dopo aver effettuato il login sul sito. La sfida è individuale e aperta a tutti fino al 1 giugno. Si può giocare una sola volta: ogni partecipante avrà a disposizione due ore per sviluppare il business case, rigorosamente in inglese, che gli verrà affidato online.

Per risultare vincitori contano le abilità messe in gioco ma anche la rapidità nel formularle: il punteggio finale sarà infatti basato per il 70% sulla qualità delle risposte e per il 30% sulla velocità nel rispondere.

«La competizione nel settore del food & beverage si fa sempre più intensa, in Italia come all’estero. Per avere successo non basta più avere un prodotto di qualità. Sono necessarie competenze e tecniche manageriali, combinate con sensibilità e cultura specifiche di questo appassionante settore», spiega Massimiliano Bruni, direttore del Master of Management in Food & Beverage (MFB), lanciato dall’ateneo milanese nel 2009, e coordinatore dell’iniziativa. «Tutti elementi che saranno illustrati ai vincitori del Challenge durante il corso con il contributo della faculty del Master of Management in Food & Beverage, un programma che combina la cultura e la tradizione italiana dell’eccellenza alimentare con le competenze e le tecniche manageriali della SDA».

In palio per i venti vincitori un’importante opportunità di formazione: la partecipazione gratuita al corso intensivo “Food and beverage industry: learning from leaders“, nel corso del quale saranno illustrati tutti gli aspetti critici di strategia, branding e posizionamento, grazie anche al contributo delle testimonianze di operatori del settore e una visita ad un’azienda italiana leader del settore.

L’iniziativa fa parte del progetto Summer School, che coinvolge una serie di università e scuole di Milano nell’organizzare per il periodo estivo corsi di studio e formazione per studenti che arrivano da tutto il mondo.