Stipendio: come capire quanto vali

di Floriana Giambarresi

scritto il

Molti manager e dirigenti hanno un compenso minore del dovuto poiché sottovalutano il proprio valore: ecco come esser pagati per quanto si vale.

Siete sempre stati pagati per quanto valete? Molti manager e dirigenti risponderanno “no” a questa domanda, ma in pochi fanno qualcosa per cambiare la situazione. Di seguito una breve guida per capire come avere uno stipendio adeguato alle proprie competenze.

Bisogna iniziare valorizzando se stessi. Per questo si può seguire un semplice processo che non richiede molto tempo e che aiuterà a capire qual è il vostro valore:

Fate una lista delle cose fatte per aiutare i vostri clienti;

affinate questa lingua includendo i cinque clienti con cui avete avuto un maggior successo;

chiedetevi qual è il valore affettivo che ogni cliente ha ricevuto e quale sarebbe un prezzo equo per il vostro servizio;

portate questo prezzo al miglior valore reale disponibile, senza sforare il budget;

capire qual è il prezzo per ogni nuovo progetto;

Questo processo aiuterà a capire qual è il reale proprio valore ed eventualmente ad apportare, se possibile, delle modifiche per adeguare il proprio stipendio.

=> Scopri qual è il gap tra stipendi di donne e uomini

I Video di PMI