I migliori stipendi

di Francesca Vinciarelli

scritto il

Le figure professionali che vengono più pagate.

Trovare la professione perfetta è un passaggio difficile, inoltre molte volte lo stipendio non è quello che si spera. Ci sono però delle professioni che negli ultimi anni stanno avendo un grande successo anche per quanto riguarda gli stipendi, si parte da circa 45 mila euro l’anno. 

=> I manager più pagati all’estero

Ecco quale sono le professioni in questione:

  • e-commerce manager;
  • food & beverage manager;
  • medical advisor;
  • export area manager.

L’e-commerce manager è colui che si occupa delle vendite on line, per ricoprire questo ruolo bisogna avere delle ottime competenze specifiche sul web e sull’e-commerce, inoltre non devono mancare le competenze di marketing e web marketing. Infine è indispensabile la conoscenza dell’inglese. Lo stipendio medio di un e-commerce manager nei primi 5 anni e tra 45.000 a 70.000 euro lordi annui.

Il food e beverage manager si occupa delle gestione di ristorante, cucina, bar di alberghi o grandi -ristoranti. La gestione comprende anche il controllo di qualità del servizio, la soddisfazione dei clienti e i costi di tutte le operazione. Per intraprendere questo lavoro bisogna avere una completa conoscenza della lingua inglese e la capacità di utilizzare i principali programmi informativi. Infine saper organizzare e gestire ed avere un eccellente capacità di instaurare buone relazioni interpersonali. La retribuzione per questa figura professionale nei primi 5 anni parte dai 45.000 a 55.000 euro lordi annui.

Il medical advisor deve avere una laurea in medicina e chirurgia, si occupa di gestire un’area terapeutica, collaborando con le diverse funzioni aziendali e gestisce gli studi clinici della sua area, a livello nazionale e internazionale. La retribuzione media nei primi 5 anni parte dai 45.000 a 70.000 euro lordi annui.

=> Come crearsi un futuro migliore

Infine l’export area manager guadagna dai 45.000 a 70.000 euro lordi annui, per ricoprire questo ruolo bisogna avere una laurea in economia, avere la conoscenza di più lingue e inoltre deve avere le competenze tecniche sui prodotti di vendita. l’export area manager è la responsabilità di raggiungere il budget di vendita attraverso la gestione dei paesi di propria competenza.