Ci vuole pazienza

di Francesca Vinciarelli

scritto il

Gli uffici open space sono amati ed odiati allo stesso tempo, ecco come riuscire a farseli piacere.

Gli open space sono visti da alcuni lavoratori come un luogo per lavorare non adatto, per le troppe distrazioni o per la poca privacy.

=> Open space si o no

Per altri lavoratori gli open space hanno invece cambiato il modo di lavorare e di interagire, visti più come una vantaggio che come uno svantaggio. Potere interagire con i propri colleghi, trovarsi in un ambiente più animato del classico ufficio, per alcuni può aiutare addirittura ad essere più produttivi.

Ma per coloro che vedono gli open space solo come un misto fra distrazioni e poca privacy vedere i lati positivi e quasi impossibile.

Il problema però che certe volte si perde troppo tempo a pensare a ciò che non piace, invece di pensare a come migliorare la situazione. La propria postazione negli open space può essere personalizzata allo stesso modo dell’ufficio classico, molto spesso per sentire una cosa propria basta personalizzarla a secondo del proprio gusto e della propria personalità. E questo elemento potrebbe già migliorare la propria permanenza in un ufficio open space. 

Per risolvere invece il problema delle troppe distrazioni, nate dei colleghi, nate dai movimenti e da tutto ciò che può esserci in un ambiente grande e con molte persone, si può fare attenzione a ciò che si fa.

Molto spesso si chiede ai colleghi un rispetto, che poi non viene dato neanche da chi lo richiede. Per questo la regola principale è comportarsi con educazione e con la stessa cortesia che si vorrebbe ricevere. Evitare quindi azioni che potrebbero turbare chi ci sta attorno, evitare ad esempio di alzare troppo il tono della voce, quando si parla al telefono o ad un collega. 

=> L’era degli open space 

Naturalmente in confronto ad un ufficio classico i rumori sono più presenti, se in alcuni momenti non si riesce proprio a sopportarli, mettersi delle cuffie ed estraniarsi da tutti può aiutare ad evitare nervosissimo inutile. 

Ed infine non puntare sempre il dito, caricarsi di una grande dose di pazienza può evitare litigi e discussioni continue.

Trarre i vantaggi da situazioni difficili, aiuta a migliorasi e a migliorare il proprio lavoro.

I Video di PMI

Legge 104: agevolazioni per disabili e familiari