Community Manager e Social Media Manager

di Francesca Vinciarelli

scritto il

Il Community Manager e il Social Media Manager, ecco le differenze.

Molte le figure professionali che sono nate negli anni, sopratutto quelle sul web. Spesso tutto ciò può portare confusione, che però non si limita solo alle persone fuori dall’ambito lavorativo, ma ancor peggio si creano confusioni proprio all’interno del lavoro.

=> Social Media Manager per crescere

Capita spesso ad esempio di trovare azienda che assumono un Community Manager per poi pretendere un impegno verso le strategie dei social, lavoro che aspetta invece al Social Media Manager

Per questo è importante fare un po’ di chiarezza, per capire che questi due ruoli hanno responsabilità distinte, il Social Media Manager si occupa principalmente di realizzare una strategia di comunicazione da mettere in atto sui social network, realizzando un piano di comunicazione integrata, inoltre deve possedere competenze tra cui sociologia, social media marketing, comunicazioni di massa, economia, pubblicità ed altre materie. 

=> Chi è il Community Manager 

Il community manager si occupa invece della comunità online, più precisamente deve creare contenuti di qualità per la comunità online che è incaricato di gestire, controllando inoltre i commenti e le discussioni degli utenti sul web. Deve quindi avere la capacità di aumentare il numero di iscritti, fan, follower sui social media gestiti, ma non solo, oltre ad aumentare la comunità deve saper coinvolgere il gruppo creato e aumentare anche le condivisioni e le vendite.