Business

di Francesca Vinciarelli

scritto il

Ridimensionare il business aziendale, ecco come.

La solidità di un’azienda non si basa solo sul successo e le vendite, ma si basa su moltissimi altri elementi, utili per capire se è arrivato il momento di cambiare.

=> Business e sistemi organizzativi 

Perché il cambiamento non è limitato solo a chi sta fallendo, al contrario dovrebbe essere attuato molto prima, il cambiamento è infatti la tecnica migliore per non fallire mai. Portare all’estremo un’azienda e decidere poi di reinventarsi, non potrebbe bastare per ricominciare, spesso le tempistiche non sono abbastanza sufficienti per riavviarla. Inoltre rimanere ancorati alle metodologie vincenti ma molto stantie rischiano di demotivare i lavoratori e di non soddisfare i clienti. Questo perché alcune volte anche se un tecnica non crea problemi, non significa che sia sufficiente per soddisfare tutti e tutto.

=> Migliorare il business on line 

Per riuscire a cambiare con successo, si deve comunicare a tutti gli interessati la decisione di cambiamento, questo passaggio deve essere seguito da un periodo senza nessuna variazione. Tutto ciò serve per valutare la squadra che si ha, capire così se il team ha la capacità di supportare la nuova iniziativa. Solo dopo è necessario attuare realmente il cambiamento, giorno per giorno. Solo dopo tutto ciò, si può cominciare a valutare cosa è necessario modificare nuovamente, quali sono gli elementi su cui puntare e valutare i miglioramenti ottenuti.

 

 

 

I Video di PMI

Storie su Instagram: un formato a misura di PMI