Gestire il cambiamento

di Francesca Vinciarelli

scritto il

Dover cambiare, ecco come gestire il tutto.

Per un cambiamento, qualsiasi esso sia, servono preparazione, consapevolezza e moltissime capacità. 

=> Cambiamento aziendale

Elementi che non devono essere presenti solo per chi dirige, ma anche per tutti coloro che lavorano e che sono essenziali per l’andamento aziendale. Un cambiamento, per avere successo, deve essere compreso e accettato, al cento per cento, solo così si può avere la reale speranza di riuscire ad ottenere il successo desiderato. Ovviamente i problemi di avviare un cambiamento non sono solo per i dipendenti, ma in primis sono per coloro che un azienda la dirigono, cercare strade nuove non è mai il loro primo pensiero. Le motivazioni possono partire dai costi, fino ad arrivare al rifiuto verso la modifica di qualcos’altro.

=> I cambiamenti che fanno la differenza 

Qualsiasi decisione venga presa è importante prima di tutto prendere la giusta quantità di tempo per parlare del cambiamento e ascoltare le persone. Si devono poi identificare varie opzioni, solo dopo aver valutato tutti gli elementi più importanti si deve scegliere la soluzione migliore. Tutto questo deve essere comunicato nelle tempistiche giuste, qualsiasi ruolo professionale si occupi, un cambiamento deve essere assimilato correttamente, per trovare poi la giusta motivazione per svolgerlo al meglio.