Uno sguardo al mercato futuro

di Francesca Vinciarelli

scritto il

Lavori, ricerche e innovazione uno sguardo al futuro.

Il lavoro vive un’epoca di continui cambiamenti, dovuti all’innovazione costante, ci si domanda ogni giorno cosa accadrà in futuro, i nuovi lavoro o i nuovi uffici. Spesso la risposta non è così lontana e così diversa da ciò che esiste. Più precisamente ci si ritrovare a reinventare lavori passati con metodologie innovative.

=> Aziende e innovazione

Una realtà che mette in difficoltà anche chi lavora da anni in uno specifico campo professione, questo signigica inseguire i cambiamenti, conoscerli, studiarli e di conseguenza cambiare insieme ad essi. Questo significa che anche chi ricopre specifici ruoli professionali, deve seguire i continui cambiamenti alla stessa velocità dell’innovazione, delle esigenze del cliente e delle modifiche del lavoro stesso. Questo non significa che si attua una battaglia tra passato e presente, ma significa semplicemente capire e sviluppare le tecniche più vicine alla realtà che serve e circonda un lavoro, che sia del passato o del presente o di entrambe.

=> L’innovazione vince

Il futuro non è quindi un meta dove tutto sarà rivoluzionare, ma semplicemente ci troveremo in una realtà cambiata e reinventata insieme, ovviamente, ad invizioni completamente nuove. Ma gestire le prime è molto più complesso, in quanto spesso si fa l’errore di lasciarsi alle spalle le metedologie antiche, ma la scelta pià vincente è proprio quella di trovare il giusto compromesso tra passato e presente.Tornerà la ricerca dell’unicità e della mano d’opera, persa per merito o colpa, secondo i punti di vista, dalle tecniche più avanzate per la creazione di prodotti. Ritorneranno quindi come già detto, professioni già viste e già vissute, sicuramente migliorate e modificate dalle differenti possibilità che il mondo lavorativo mette a disposizione, sia per i materiali che per l’aspetto tecnologico. Ci saranno in parallelo delle vere e proprie nuove professioni come gli ingegneri di strutture in stampa 3D o selezionatore di Robot, ovviamenti necessari per queste nuove scoperte e tecnologie. Il selezionatore di Robots, dovrà come dice il nome stesso selezionare tenendo in considerazione bisogni, esigenze familiari, esigenze di assistenza, il robot adatto per ogni situazione. L’incontro tra passato, presente e futuro avviene ogni giorno ed ogni giorno nascono nuovi idee e anche nuovi lavori.