Networking online, dare e ricevere

di Teresa Barone

scritto il

Far parte di una rete significa condividere e mettere a disposizione esperienze e conoscenze: gli altri faranno altrettanto.

LinkedIn e altri social media rappresentano canali molto utile per ampliare la propria rete di contatti e aumentare le opportunità di sviluppare la carriera.

=> Perché il networking è vitale per i manager

I canali virtuali sono usati per trovare lavoro, restare aggiornati sui trend professionali del settore, conoscere nuovi professionisti con i quali entrare in contatto. Non si tratta, tuttavia, di una relazione univoca e finalizzata esclusivamente a trarre benefici per sé stessi.

Fare networking online significa, infatti, anche offrire un contributo personale e diventare una risorsa utile agli altri. I modi per rendersi utili sono tanti, partendo proprio dalla condivisione di articoli interessanti come spunti di riflessione e aggiornamenti.

Pr diventare una risorsa preziosa per i propri contatti è necessario identificare al meglio la propria professionalità, inserendo dettagli che denotino una specifica specializzazione: esperienze, competenze, titoli maturati.

=> Scopri i peccati capitali del networking

Essere generosi è, infine, l’atteggiamento migliore da tenere quando si entra a far parte di una Rete virtuale, mettendo a disposizione le proprie competenze e condividendo opportunità di business che possono essere di interesse per chi legge (tenendo per sé tutte le informazioni riservate che provengono dalle aziende o segreti commerciali appresi nel corso del proprio percorso professionale).

I Video di PMI

Le agevolazioni previste tramite ISEE