Social media manager organizzati

di Chiara Basciano

scritto il

Gestire il lavoro in maniera ordinata per essere sempre produttivi.

Il ruolo del social media manager sembra più facile di quanto si pensi, non si tratta semplicemente di inserire qualche post ogni tanto ma di rimanere costantemente aggiornati. A volte le cose però possono sfuggire e allora utilizzare strumenti per migliorare il proprio lavoro diventa molto importante.

=> Vai al social media manager perfetto

Gli stessi social cambiano spesso regole e si aggiornano di continuo, tenere sotto controllo eventuali miglioramenti è importante per non rimanere indietro. Per questo visitare facebook Newsroom diventa il modo migliore per conoscere tutte le novità, mentre quelle riguardanti Twitter si troveranno su Twitter Blog.

=> Scopri i trend del social media manager

Una delle cose più difficili è trovare immagini senza copyright, esistono però diversi siti che forniscono questo servizio, tra cui The Stocks. Per organizzare il proprio lavoro poi è bene sapere che su tutti i social è possibile programmare i post, quindi costruirsi un’agenda e inserire tutto quello che si intende pubblicare permette maggiore libertà. La cosa più importante è essere ordinati, conservare articoli che si sono trovati interessanti e avere una lista di link utili sempre a disposizione. Evitare il proliferare di file sparsi in giro per il pc e organizzare il lavoro in cartelle e sottocartelle, ricordandosi di etichettare tutto.

=> Leggi gli strumenti per i social media manager

I social media manager infatti non può mai rimanere indietro, ma deve essere veloce, sempre sul pezzo, per questo ogni perdita di tempo va accuratamente evitata.