Bene il lavoro per gli over 50

di Teresa Barone

scritto il

Gli ultimi dati su lavoro e occupazione in Italia: incremento degli over 50 che hanno un impiego.

Aumenta la platea degli occupati in Italia, che nel primo trimestre del 2017 sono stati 326mila in più rispetto allo stesso periodo del 2016.

=> Occupazione: manager ottimisti

Un dato positivo che caratterizza, soprattutto, i lavoratori over 50 interessati dalle riforme pensionistiche: secondo i dati Istat, infatti, l’incremento occupazionale riguarda la fascia di età compresa tra i 15 e i 34 anni ma in misura maggiore coloro che hanno più di cinquant’anni, aumentati di 328mila unità.

Sempre stando ai dati, l’incremento è maggiore per gli occupati a tempo pieno mentre per il part time aumenta solo nella componente volontaria. Se il tasso di disoccupazione cala di 0,2 punti percentuali rispetto ai tre mesi precedenti, a diminuire è anche il numero degli inattivi.

«Aumentano le permanenze nell’occupazione (+0,4 punti) – si legge nel comunicato ufficiale dell’Istat – ma diminuiscono le transizioni da dipendente a termine a dipendente a tempo indeterminato (dal 24,2% al 19,6%). Inoltre, aumentano le transizioni dall’inattività verso la disoccupazione (+0,9 punti) e, in misura più contenuta, verso l’occupazione (+0,4 punti).»

Fonte immagine: Shutterstock

I Video di PMI