Qual è l?auto preferita dai dirigenti?

di Chiara Basciano

scritto il

I gusti dei manager italiani in fatto di automobili premiano il marchio Fiat.

Un’indagine di Manageritalia, pubblicata su Business People, fa luce sui gusti dei manager in fatto di automobili. Ne viene fuori un quadro interessante, che, a dispetto della situazione dell’azienda, premia il marchio Fiat, preferito dalla maggioranza degli intervistati.

Sulle 818 persone intervistate, il 74,57% ha dichiarato di utilizzare per i propri spostamenti un’auto aziendale. L’83,37% dichiara di possedere un’auto personale: in questo caso il 16,42% ha una Fiat, mentre il 9,24% ha una Volkswagen. Il terzo brand in graduatoria è Toyota, con il 7,62%. E anche per eventuali acquisti futuri, è ancora il marchio Fiat a farla da padrone, con il 12,5% delle preferenze, davanti di poco più di un punto percentuale a Volkswagen e Audi, mentre Mercedes e Toyota seguono con il 9,72% delle preferenze.

Colpisce il dato che conferma come l’auto non sia più uno status symbol, e come le finiture di lusso interessino solamente il 13,45% degli intervistati. Si fa strada invece (perdonate il gioco di parole) il tema della sostenibilità, con il 56,36% del campione che afferma di apprezzare la tecnologia ibrida, e il 32% che dichiara di essere disposto ad acquistare una vettura con doppia propulsione. E se si chiede al campione cosa pensa del car sharing, circa l’84% si dimostra favorevole, anche se alla prova dei fatti la penetrazione dello stesso in azienda è ancora contenuta.

I Video di PMI

Legge 104: agevolazioni per disabili e familiari