Investimenti in Svizzera

di Chiara Basciano

scritto il

Una panoramica del mercato svizzero: su cosa investire

Un’indagine cha analizza il mercato svizzero, valutandone ogni possibilità, quella realizzata da UBS è esaustiva e molto utile.

Prudenti le dichiarazioni di Stefan R. Meyer, responsabile del settore ricerca sui mercati globali di UBS, contenute in apertura del dossier «Abbiamo da poco superato la recessione nell’UE e i mercati emergenti cominciano a perdere colpi e fanno aumentare le perdite valutarie delle imprese svizzere. A ciò si aggiungono anche i rischi politici nell’Europa orientale. La prudenza è ora la reazione corretta? Anche se una certa prudenza è sicuramente indicata, vediamo anche delle opportunità. In questo numero di Investire in Svizzera analizziamo soprattutto i rischi, ma anche le opportunità in relazione con i mercati emergenti».

=> Vai al profilo dell’investitore medio

UBS consiglia di investire in obbligazioni, che, a medio termine, offrono una valutazione interessante, inoltre dichiara che la forte redditività e i tassi di rendimento azionario sono favorevoli agli investimenti azionari. Il mercato immobiliare si presenta positivo in Svizzera, soprattutto confrontandolo con il mercato di altri paesi, per questo si consigliano investimenti in questo settore.

=> Scopri in cosa investire

Considerata la ripresa del dollaro statunitense UBS consiglia gli investimenti in monete delle economie orientate alle esportazioni con buoni fondamentali, come Polonia, Messico, Cina e Corea del Sud. Infine individua in Italia i conti deposito come investimento più sicuro degli altri, considerato che il loro rendimento è garantito e tutelato dal Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi fino a 100.000 euro.

I Video di PMI