Banche: reintrodurre penali sui mutui estinti in anticipo

di Teresa Barone

scritto il

Ripristinare le sanzioni per i mutui estinti anticipatamente: lo chiede l?Abi inviando un dossier al Governo.

Reintrodurre l’obbligo di versare una penale nel caso in cui il mutuo stipulato con la banca venga estinto in anticipo: lo chiedono gli istituti di credito supportati dall’Abi al Ministro dell’Economia Pier Carlo Padoan, sottolineando come l’abolizione della sanzioni stabilita attraverso la Legge Bersani abbia fortemente penalizzato le banche stesse.

=> Leggi i consigli per ottenere un mutuo

Secondo il dossier di quarantuno pagine presentato al Ministro, contenente una serie di specifiche richieste, le banche italiane sono le uniche nella UE a non prevedere penali per l’estinzione anticipata dei mutui, una disparità che si traduce in non poche difficoltà relative alla gestione dei costi di raccolta e delle spese di impiego per l’intera durata dei finanziamenti accesi per l’acquisto di un’abitazione.

Le banche chiedono pertanto il ripristino delle sanzioni che dovrebbero essere introdotte per un lasso di tempo proporzionale alla durata del mutuo.

=> Scopri le detrazioni fiscali per la casa

Tra le istanze presentate al Governo compare anche la richiesta di un riequilibrio della pressione fiscale che grava sugli istituti di credito, superiore di 15 punti percentuale rispetto a quanto si verifica nei paesi della UE.

I Video di PMI

Legge 104: agevolazioni per disabili e familiari