Food e agricoltura per il futuro

di Chiara Basciano

scritto il

Sfruttare la più grande risorsa italiane per far ripartire l'economia, tra innovazione e tradizione

Una della più grandi ricchezze italiane è indubbiamente il buon cibo, a partire dalla risorse agroalimentari per finire alla loro trasformazione finale che approda alla buona cucina. Per questo curare i vari aspetti della catena alimentare diventa fondamentale per l’economia italiana.

=> Scopri i manager sul campo

Basti guardare alle iniziative del settore, come l’Agricoltura Milano Festival, appena conclusosi, che integra tradizione ed innovazione, in modo da sviluppare il settore in maniera equilibrata. Di grande impatto anche l’evento Go Green, che trova posto all’interno dell’Internet Festival 2014.

=> Leggi l’agroalimentare da valorizzare

Si tratta di uno spazio “dedicato alla Rete come motore di sviluppo di nuovi modelli di business, di produzione e di lavoro in ambito agricolo e alimentare. Non solo la promozione di “prodotti verdi”, ma lo sviluppo di una nuova cultura del food che concili tradizione e innovazione al centro di un programma che coinvolgerà esperti del settore, ospiti internazionali e food startupper”.

=> Vai alla formazione per manager food&wine

L’evento punta quindi alla Rural Social Innovation, vale a dire innovare un settore tradizionale, aiutandone lo sviluppo senza agire sui processi naturali. Si tratta quindi di utilizzare i social media, i Big Data e la tecnologia per aiutare lo sviluppo agroalimentare in maniera sostenibile. Il settore si presenta quindi interessante per gli investimenti, basta saper aver uno sguardo moderno e pratico, in modo da proporre idee innovative che rispettino l’ambiente.