Acquistare casa? Meglio all?estero

di Teresa Barone

scritto il

Sempre più italiani scelgono di comprare casa oltreconfine, con Regno Unito, Spagna e Grecia in cima alla lista dei paesi più gettonati.

Se acquistare un’immobile è fuori dalla portata di molti italiani, almeno allo stato attuale, i pochi che possono permettersi di pensare a una casa di proprietà sono sempre più propensi a varcare i confini nazionali e scrutare il mercato immobiliare estero.

=> Scopri quali sono le penali sui mutui estinti in anticipo

Lo si evince dal report diffuso dalla società di ricerca “Scenari Immobiliari”, che mostra come ammontino a quasi 19mila le compravendite immobiliari concluse nel corso del primo semestre del 2013 fuori dalla penisola, una cifra nettamente superiore a quanto stimato nel 2012 (+26,7%).

Ma dove comprano casa gli italiani? Per quanto riguarda l’Europa, i paesi più gettonati sono Regno Unito, Spagna e Grecia, mentre allontanandosi ulteriormente troviamo il Nord Africa e gli Stati Uniti, con Miami e New York in cima alla lista delle città che attirano di più i connazionali.

=> Leggi i consigli per ottenere un mutuo

Un trend che sembra destinato a crescere ancora nonostante la recente misura introdotta dal Governo, che con la legge di Stabilità per il 2014 ha creato il “Fondo di garanzia per la prima casa“: finanziamenti fino a 250mila euro per l’acquisto e alla ristrutturazione della prima casa a favore soprattutto delle giovani coppie, delle famiglie con un solo genitore dove vi siano figli minori e dei giovani con età inferiore a 35 anni che siano lavoratori precari, quindi titolari di un contratto di lavoro atipico.